Inflazione, prezzi al consumo in Slovacchia in discesa all’1,5% in luglio

L’inflazione slovacca è rallentata all’1,5% nel mese di luglio, scendendo dall’1,6% di giugno, secondo i dati emessi dall’Ufficio di Statistica slovacco lunedì. Il record di aumento lo si è registrato nel settore dell’istruzione, con un +7%, mentre prodotti alimentari e bevande analcoliche sono aumentati del 4,3% e le bevande alcoliche e il tabacco del 3,1%. 2,2% di crescita per i prezzi di hotel, bar e ristoranti. In calo, invece, Nel frattempo, il costo del trasporto è caduto di 2 decimi di punto percentuale, e di 4 decimi la categoria beni e servizi vari.

A livello mensile, i prezzi al consumo sono scesi dello 0,1% rispetto al mese di giugno, e i settori scesi di più sono stati abbigliamento e calzature (-0,9%) e alimentari e bevande non alcoliche (-0,6%), mentre sono cresciuti maggiormente i prezzi di tempo libero e cultura (0,5%) e trasporti (0,3%).

(Red)

Foto: publicphoto.org

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.