Mihok (Camera Commercio): la ferrovia a scartamento largo è necessaria al paese

Il progetto di estensione della linea ferroviaria a scartamento largo attraverso la Slovacchia, dal confine ucraino a Vienna, ha un’importanza geopolitica cruciale, e non cogliere questa opportunità avrebbe un impatto negativo sulla competitività del paese, ha detto il capo della Camera di Commercio e Industria Slovacca (SOPK) Peter Mihok secondo l’agenzia Tasr. Finché petrolio e gas passano attraverso la Slovacchia verso l’Europa occidentale, in un percorso a senso unico, la Russia continuerà ad avere una posizione determinante. Ma se viene creata la ferrovia a scartamento, il transito sarà a due vie, e la Slovacchia acquisirebbe un ruolo significativo com intermediario del flusso commerciale la Russia, l’Asia e l’Europa, sono state le parole di Mihok.

Il progetto, sostenuto anche dalla Commissione Europea, è attualmente oggetto di uno studio di fattibilità, da completarsi al più tardi nella prima metà del 2014, per determinare tra le altre cose la posizione del terminal merci tra Vienna e Bratislava. Secondo alcune opinioni, la posizione più probabile per il terminal potrebbe essere la zona industriale di Kittsee o Parndorf, in Austria, a pochi chilometri dal confine slovacco.

La costruzione di una grande struttura logistica nella zona di confine slovacca, secondo SOPK, sarebbe favorevole non solo a Bratislava ma all’intero paese, contribuendo a ridurre il divario tra l’ovest e l’est della Slovacchia. L’importante infrastruttura di trasporto, ha detto Mihok, dovrebbe portare commesse per l’industria slovacca, favorendo l’occupazione. Inoltre, non sta in piedi la paura dell’opposizione, che è contraria al progetto, di perdere i 1000-1500 posti di lavoro nell’area di Cierna nad Tisou, dove oggi si procede al trasbordo delle merci dai vagoni russi – a scartamento largo – a quelli europei, a scartamento normale. In realtà anche la Slovacchia orientale, e Kosice, possono beneficiare in maniera considerevole dagli aumenti di volume del flusso di prodotti in entrambe le direzioni, sfruttando la capacità dello snodo del traffico regionale nel Cierna nad Tisou, ha sottolineato.

(Fonte Tasr)

Foto: Ian-Sane@flickr.jpg

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google