La firma della Slovacchia all‘EFSF renderebbe più difficile coprire il disavanzo di bilancio

A seguito del consenso del Governo slovacco al Meccanismo di stabilità finanziaria europea (EFSF), il deficit di bilancio del Paese quasi certamente salirà, ha detto l’analista Andrej Beno della F.A.Hayek Foundation. «Il compito della politica è ora di tagliare il deficit, e conl’approvazione di questo impegno (EFSF) la realizzazione di questo obiettivo sarà notevolmente complicato», ha detto Beno.

Secondo l’analista la Slovacchia avrà presto bisogno di prendere in prestito i fondi sui mercati finanziari per coprire la sua parte nel Meccanismo. Beno ha aggiunto che l’utilizzo del pacchetto di garanzia della zona euro sarà richiesto dalla Spagna fin dal prossimo autunno, mentre è probabilmente solo una questione di tempo prima che un altro paese chiede l’emissione di titoli in garanzia.

(Fonte TASR)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.