ZPS contro l’aiuto finanziario alla Grecia e il Meccanismo di garanzia EFSF

L‘0k del Governo slovacco al Meccanismo di garanzia europeo (EFSF) era stato previsto, essendo la Slovacchia sotto una forte pressione da parte dell’Unione Europea, nell’intento di calmare i mercati finanziari, ha detto Venerdì 16 Luglio il presidente dell’Associazione degli imprenditori slovacchi (ZPS), Jan Oravec.  Ma ha aggiunto che l’approvazione dell‘EFSF rappresenta una deroga dal vecchio principio secondo il quale gli errori dovrebbero essere pagati da chi li causa. L‘EFSF ora presenta un’opportunità e una salvaguardia per i paesi ad agire in modo più irresponsabile nelle loro politiche di bilancio individuale.

ZPS è stata una delle prime organizzazioni in Slovacchia a esprimere la sua disapprovazione agli aiuti finanziari per la Grecia. «Per la stessa ragione abbiamo un atteggiamento riservato anche nei confronti del sistema EFSF. Sebbene il Gabinetto di Iveta Radicova non avesse altra scelta che firmare l‘accordo, è stata una cosa positiva che il Governo abbia mantenuto la propria avversa posizione, e abbia incluso una serie di ragioni in occasione della firma del documento», ha detto Oravec.

(Fonte TASR)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google