Slovacchi pessimisti su loro condizioni finanziarie, ma non rinunciano allo shopping

Un’indagine svolta da TNS Slovakia rivela che dall’inizio della crisi economica – circa 5 anni fa – gli slovacchi sono diventati più pessimisti riguardo alla propria situazione finanziaria. Più di un terzo della popolazione economicamente attiva del Paese ritiene che il loro tenore di vita è diminuito in confronto con l’anno scorso. E circa sette persone su dieci comprano prodotti a prezzi più convenienti e spesso di qualità inferiore. Nonostante questo, ben il 72% degli intervistati ha ammesso che spesso passano il loro tempo libero nei centri commerciali.

(Red)

foto_echo.com

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.