Ministero vuole unire le autorità di regolamentazione di Poste e Telecomunicazioni

Il Ministero slovacco dei Trasporti, Costruzioni e Sviluppo regionale, che è anche responsabile per le telecomunicazioni, sta preparando alcune proposte legislative per unire le autorità di regolamentazione per il settore postale e delle telecomunicazioni, creando un nuovo organismo multi-area incaricato di entrambi i dipartimenti. L’obiettivo è risparmiare sui costi di gestione. Al piano si oppone l’Ufficio per le Telecomunicazioni (TUSR), che propone invece di incorporare le Poste sotto la sua responsabilità, un modo a suo parere più semplice ed economico di raggiungere lo scopo, con l’intenzione inoltre di rinviare l’attuazione della legge dal 2014 al 2015, al fine di evitare l’interruzione delle sue presenti attività. Già nel dicembre 2010 TUSR aveva ventilato una proposta che avrebbe seguito l’esempio di alcuni altri regolatori europei delle telecomunicazioni, assorbendo l’Ufficio di regolamentazione postale.

(Red)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.