Continua a crescere il numero di laureati disoccupati

Il numero dei laureati che quest’anno non sono riusciti a trovare un lavoro è salito a 23.219 dai 19.075 dell‘anno prima, e molti altri probabilmente si aggiungeranno, dopo la seconda tornata di lauree nell’autunno 2010. Nel 2009 vi è stato un aumento del 70% su base annua nel numero di laureati senza lavoro. Anche il numero complessivo di disoccupati del Paese è superiore nel 2010 a quello dello scorso anno, ma si è ridotto su base mensile per il terzo mese consecutivo, e gli analisti cominciano a parlare di una graduale stabilizzazione del mercato del lavoro.

Non si può tuttavia prevedere per i prossimi mesi una crescita dell’occupazione. «Una costante lieve ripresa economica non è garanzia di un rapido aumento dei posti di lavoro», ha detto l’analista Vladimir Vano di Volksbank.  Secondo lui la crescita di posti di lavoro dipende da nuovi investimenti esteri diretti, e anche dalla potenziale ripresa delle attività delle imprese di piccole e medie dimensioni (PMI), che operano con una modesta capacità non sfruttata, così la ripresa della loro produzione potrebbe spingere l’assunzione di nuovi lavoratori», ha detto Vano.

(Fonte TASR)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google