Traffico: UE, l’innovazione può aiutare lo sviluppo di reti di trasporto intelligenti

La rete dei trasporti in Europa è destinata nei prossimi anni a un sovraffollamento. Secondo le stime, il traffico è destinato a raddoppiare entro il 2030, un aumento che potrebbe avere un effetto a catena sulla sicurezza e l’ambiente. I finanziamenti della UE aiutano i paesi a usare le ultime tecnologie e innovazioni per la creazione di una rete di trasporti sempre più sicura, meno inquinante e più intelligente a livello europeo.

Tra i vari progetti in essere in questo settore, Market-Up (Transport Research Market Uptake) studia come aumentare l’adozinoe da parte del mercato delle nuove scoperte e tecnologie di ricerca. Il progetto esamina inoltre come aiutare le PMI e le organizzazioni ad ottenere l’accesso ai finanziamenti per la ricerca. Con l’obiettivo di incoraggiare la commercializzazione di nuovi prodotti di trasporto, processi, materiali e servizi – in ultima analisi, migliorare la competitività europea.

Market-Up ha riunito allo scopo organizzazioni scientifiche, industriali e di innovazione provenienti da Portogallo, Belgio, Germania, Italia, Slovacchia e Ungheria. Il team di lavoro ha identificato in primo luogo le parti interessate e le fonti di finanziamento in ogni paese dell’UE, analizzando i principali metodi di trasporto in Europa – aereo, stradale, ferroviario e acqueo – scoprendo che i paesi Scandinavi, quelli del Nord Europa, la Francia e l’Italia sembrano essere all’avanguardia nella ricerca sui trasporti e dello sviluppo tecnologico. Esaminando 7 diversi casi studio, che sono serviti a determinare quali siano i fattori di successo del settore, spicca il grande contributo degli investitori privati, che contribuiscono ai fondi per la ricerca per circa il 90% del totale italiano e francese mentre le altre compagnie europee raramente investono nell’innovazione nei trasporti.

Tra le altre cose, i partner di Market-Up hanno anche trovato che nella maggior parte dei paesi vi è una mancanza di informazioni strutturate su come finanziare la ricerca sui trasporti. Questa, dicono, sembra essere un’area che necessita di miglioramenti. Il progetto ha tuttavia raccolto una certa consapevolezza sull’importanza degli strumenti di finanziamento per incentivare la diffusione della ricerca sui trasporti, in particolar modo con la partecipazione delle piccole imprese e delle organizzazioni che spesso non hanno abbastanza capacità finanziarie per potere svolgere pienamente attività di sviluppo e innovazione rispetto ai loro concorrenti più grandi.

(Fonte Cordis)

foto skyscraperscity

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google