Il Ministro Caplovic in Polonia per la candidatura congiunta per le Olimpiadi Invernali

Il Ministro dell’Istruzione, Ricerca e Sport, Dusan Caplovic, si è recato in visita in Polonia per discutere con il presidente del Comitato olimpico polacco, Andrzej Kraśnicki, sulla preparazione della candidatura congiunta di Cracovia per le Olimpiadi Invernali 2022. Caplovic avrà anche un colloquio con il collega polacco Ministro dello Sport e del Turismo, Joanna Mucha, e con il Ministro della Scienza e dell’Istruzione, Barbara Kudrycka. La discussione con la collega, secondo Caplovic, sarà in particolare incentrata su una più intensa cooperazione bilaterale e lo scambio di informazioni sulla legislazione sportiva.

Il governo slovacco ha approvato l’idea della candidatura congiunta nel marzo 2013, e prima della presentazione ufficiale della domanda il Ministero dell’Istruzione e il Comitato olimpico slovacco (SOV) presenterà al governo, entro la fine di ottobre, uno studio completo che includerà una valutazione dei potenziali impatti ambientali e un calcolo dei costi. Al momento, la stima della spesa per i Giochi è di circa 2 miliardi di dollari, e la maggior parte della somma sarà a carico della Polonia. La Slovacchia dovrebbe ospitare alcune delle discipline sciistiche, che potrebbero tenersi in località Jasna, sui Bassi Tatra. La Polonia ha anche offerto alla Slovacchia l’organizzazione delle gare di freestyle. La Slovacchia, dal canto suo, è interessata ad ospitare il torneo di hockey su ghiaccio, ma le parti dovranno aspettare un parere interpretativo della Carta Olimpica (il regolamento per lo svolgimento delle Olimpiadi) per vedere se è possibile organizzare l’hockey su ghiaccio in Slovacchia.

(Red)

Foto: timrich26/flickr.com

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.