Min.Economia propone contributo di 4 milioni a Johnson Controls

Per l’espansione del sito industriale a Lucenec (regione di Banska Bystrica) sarebbero concessi alla società americana Johnson Controls Innotec Tecnologies 4,1 milioni di euro quale aiuto di Stato . Lo si legge in una proposta presentata dal Ministero dell’Economia per i commenti interministeriali.

Tale incentivo agli investimenti sarebbe concesso a fronte di un piano dell’azienda per investire 8,2 milioni di euro in un nuovo impianto per la produzione di componenti in metallo per poggiatesta di veicoli passeggeri. Il business plan prevede la messa in opera del nuovo reparto tra il 2012 e il 2015, creando 125 nuovi posti di lavoro.

La gran parte degli aiuti saranno forniti in forma di sgravi fiscali (3,86 milioni), mentre altri 240 mila euro rappresentano un contributo per l’investimento in beni materiali a lungo termine.

Johnson Controls ha aperto a Lucenec nel febbraio 2012, e l’azienda ha già altri quattro siti di produzione nel settore auto in Slovacchia, suddivisi tra la regione di Bratislava (Lozorno) e di Zilina (Zilina, Namestovo e Martin). Ha inoltre un centro sviluppo a Trencin e un centro servizi finanziari a Bratislava. In totale, Johson Controls dà lavoro a circa 5.000 persone.

(Fonte Tasr)

Immagine: Tax-Credits/flickr.com Creative Commons

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.