Il Presidente Gasparovic firma la delibera sugli aumenti salariali ai medici slovacchi

I medici che lavorano nelle strutture sanitarie pubbliche possono finalmente aspettarsi di vedersi pagare il terzo aumento di stipendio come previsto dagli accordi presi a fine 2011 con il precedente governo di Iveta Radicova (2010-2012). Il Presidente Ivan Gasparovic ha firmato un emendamento alla legge sull’assicurazione di malattia che da il via alla terza fase dell’aumento degli stipendi dei medici tra il 2014 e il 2015. Il prossimo anno gli specializzati dovrebbero guadagnare almeno 20.261 euro lordi, e dal 2015 almeno 22.715 euro. Gli stipendi annuali dei loro colleghi non specializzati dovrebbero essere almeno di 12.060 a partire dal prossimo anno.

I costi degli aumenti salariali dovrebbero essere sostenuti dalle compagnie di assicurazione sanitaria e degli operatori sanitari.

(Red)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.