Bratislava-Kosice, un’ora in meno in treno entro cinque anni

Il tempo per un viaggio ferroviario tra le due maggiori città agli estremi del Paese, Bratislava a ovest e Kosice ad est, nel giro dei prossimi cinque anni potrebbe ridursi di un’ora, secondo quanto detto dal Ministro dei Trasporti Jan Pociatek ieri, lieto di poter garantire l’obiettivo con due anni di anticipo rispetto al 2020 come previsto in origine. Chi viaggia tra le due città si potrà dunque attendere, entro il 2018, di fare i 400 chilometri in circa quattro ore. Insieme a questo, Pociatek ha annunciato un piano strategico per lo sviluppo delle migliori infrastrutture di trasporto.

Per arrivare al risultato desiderato, diverse aree del tracciato saranno aggiornate per essere più sicure e adatte a maggiori velocità dei convogli. La maggiore efficienza e il collegamento più veloce dovrebbero anche diventare più appetibili per il settore dei trasporti, e in particolare quello degli autotrasporti, dato che i treni potranno essere modificati per caricare camion. Il piano è tuttavia ambizioso, e il ministero ha stimato che il potenziamento della linea principale per il 2020 avrà un costo di quasi due miliardi di euro. La maggior parte del denaro dovrebbe provenire dai fondi strutturali dell’Unione Europea.

(Red)

Fotyo: vlaky.net

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google