Europa centrale: il 30-40% delle aziende in mani straniere

Il 30-40% circa del totale delle proprietà di imprese nella regione dell’Europa centrale sono in mano a aziende o privati stranieri, secondo un sondaggio effettuato dalla società di consulenza Bisnode. In testa alla lista di chi controlla i capitali in centro Europa vi sono investitori olandesi, tedeschi e austriaci.

Nella relazione di Bisnode si legge che la regione è attraente per gli investitori grazie in particolare alla sua posizione. Essere nel cuore dell’Europa è un notevole benefico, che si aggiunge allo sviluppo economico degli ultimi anni e alla relativa stabilità politica di cui godono Repubblica Ceca, Ungheria e Slovacchia, rendendo questi paesi le scelte più appropriate, spiega Bisnode.

In Slovacchia, a comandare sono in gran parte ungheresi, cechi e austriaci, mentre le proprietà straniere nella Repubblica Ceca sono prevalentemente di russi, tedeschi e ucraini.

(Fonte Tasr)

Foto: wigu@flickr

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google