Immobili: prezzi fermi in Slovacchia, ma nessuno compra

I prezzi del settore immobiliare in Slovacchia, dicono le più recenti statistiche di Eurostat, continuano ad essere fermi anche nel primo trimestre di quest’anno, e il loro valore rimane dunque circa un venti per cento in meno del livello raggiunto nel 2008 prima dell’inizio della crisi finanziaria ed economica.

Lo sviluppo dell’economia slovacca e l’elevata disoccupazione non permettono di creare al momento le condizioni per un aumento dei prezzi immobiliari nel 2013, dicono a Tasr gli analisti di Postova Banka, ma del resto non ci si aspetta nemmeno un calo.

A livello regionale, case e appartamenti nella regione di Bratislava nel primo trimestre sono quelli che hanno i prezzi più alti in Slovacchia, con un prezzo medio a metro quadrato di 1.670 euro. Gli abitanti della regione, dicono gli analisti, hanno però da tempo imparato che gli immobili nei paesi vicini (Austria e Ungheria in particolare) sono più a buon mercato. L’analisi dice che oggi ci sono più abitazioni disponibili di quante ce ne fossero prima della crisi, ma pochi si possono permettere di acquistare anche per i timori legati alla crescente disoccupazione.

(Red)

Foto: Ani-Bee – missnita@flickr

Articoli più letti

2 Commenti

  1. Cerco un appartamento da affittare in slovacchia sui 300-350€ al mese, voglio tradferirmi a vivere in slovacchia, possibilmente bratislava e dintirni, grazie per le vostre informazioni

  2. …a “Bratislava e dintorni” quei prezzi sono una chimera per un appartamento, a meno di un piccolo monolocale nei “dintorni”

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.