Trasporti pesanti: a pedaggio anche nuovi tratti di strade secondarie

I camion che transitano in Slovacchia dovranno probabilmente pagare il pedaggio anche per l’utilizzo di tratti di strade di seconda e terza classe, scrive nell’edizione di venerdì del quotidiano Hospodarke Noviny. Il Ministero dei Trasporti infatti vuole l’introduzione del pedaggio stradale per le sezioni di strade regionali e provinciali che corrono parallele alle strade di prima classe, con lo scopo di evitare che i camionisti aggirarino le strade a pedaggio attraversando i piccoli villaggi. Sono soprattutto i camion stranieri che cercano di aggirare gil addebiti in questo modo, rendendo molto pericolosa la vita nei villaggi per i residenti locali e rovinando strade che non sono costruite per tali carichi pesanti, secondo il portavoce del Ministero dei Trasporti, Martin Kona.

Il ministero ha in programma una discussione con i vettori e con i comuni la prossima settimana, così da determinare quali tratti stradali specifici sottomettere a pedaggio.

(Fonte Hospodarske Noviny)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.