Governo: contro le frodi fiscali, nuova dichiarazione elettronica per le imprese soggette a IVA

Gli imprenditori che pagano l’IVA in Slovacchia avranno un nuovo onere burocratico da gennaio 2014: il governo nella sua riunione di oggi ha approvato infatti un emendamento alla legge sull’IVA che renderà obbligatorio per i contribuenti soggetti all’Imposta sul valore aggiunto presentare alla Direzione finanziaria i dettagli di tutte le fatture in formato elettronico.

La proposta, redatta dal Ministero delle Finanze, dovrebbe, secondo le intenzioni, combattere fortemente l’evasione di IVA. Le maggiori frodi nel campo fiscale, del resto, avvengono proprio nel settore dell’IVA. La Direzione Finanziaria crede che il provvedimento renderà più efficiente il monitoraggio delle forniture di beni e servizi nel Paese.

Sulle dichiarazioni elettroniche dovranno essere immessi soltanto dettagli che non sono necessari per la compilazione di altri tipi di dichiarazioni fiscali, evitando in questo modo di dover fornire più volte gli stessi dati.

(Red)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.