Suicidi: +6% in un anno in Slovacchia; la regione di Banska Bystrica in testa

Sono state 571 le persone che hanno commesso suicidio nel 2012 in Slovacchia, e altri 1.018 sono stati i tentativi di suicidio, secondo i dati diffusi sabato dal Centro nazionale di informazione medica (NCZI). Secondo il suo portavoce, Peter Bubla, si tratta di un aumento drispetto all’anno precedente: 34 casi in più di suicidio (+6,3%) e 12 tentativi falliti (1,2%).

La morte per impiccaggione, ha detto Bubla secondo l’agenzia Tasr, è il sistema che gli slovacchi scelgono sempre più spesso, e sono maggiormente gli uomini a togliersi la vita: nel 2012 sono stati registrati 499 uomini e 72 donne suicidi. Più bilanciati i casi di tentato suicidio: 601 uomini e 417 donne. Per 451 persone si crede che il tentativo sia stato solo dimostrativo, in genere per ottenere più attenzione.

La tendenza al suicidio sempra più evidente nella regione di Banska Bystrica, mentre il numero più basso è stato osservato nella regione di Nitra. Quanto ai tentativi, Bratislava e la sua regione è in cima alla lista, mentre sempre Nitra risulta meno “pericolosa”.

(Red)

foto_foodmatters.tv)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google