La Slovacchia notifica all’Italia il nome del commissario generale per l’Expo 2015 di Milano

L’Ambasciatore della Repubblica Slovacca in Italia Maria Krásnohorská ha avuto la scorsa settimana un incontro con il direttore generale della sezione per la Promozione del Sistema Paese del Ministero degli Affari Esteri della Repubblica Italiana, al quale ha consegnato una nota verbale del suo governo con la notifica della nomina di Martin Polak quale commissario generale dell’esposizione della Repubblica Slovacca all’EXPO 2015 di Milano.

Polak era stato nominato a fine aprile dal governo slovacco, su proposta del Ministro dell’Economia Tomas Malatinsky, a seguito di una procedura di selezione che si è tenuta in aprile. Una simile selezione era già stata fatta nel dicembre scorso, ma il candidato prescelto aveva rimesso il mandato.

Il governo slovacco aveva definitivamente approvato il 24 ottobre 2012 la partecipazione ufficiale del Paese alla manifestazione World Expo con un proprio padiglione nazionale, che si estenderà per 1000 metri quadrati e costerà 3,9 milioni di euro totali per la sua gestione, 3 dei quali per la sola costruzione. Le spese saranno spalmate negli anni dal 2013 al 2015, e i fondi proverranno dai capitoli di bilancio di quattro ministeri: Economia, Trasporti, Cultura e Istruzione.

Il tema di Expo 2015, il cui titolo è “Nutrire il pianeta, energia per la vita”, sarà la sicurezza alimentare ed energetica. A questo momento alla mostra internazionale si sono iscritti 128 paesi. Per promuovere la sua partecipazione a Milano 2015 la Slovacchia farà uso di un sito web, ancora in costruzione, all’indirizzo www.exposlovakia2015.sk.

(La Redazione)

foto_inechic

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google