Ferrovie slovacche: dall’UE 231 milioni per rinnovare una linea vicino a Trencin

L’UE coprirà l’85% dei costi giustificati necessari alla modernizzazione di oltre 20 chilometri di ferrovia tra Trencianska Tepla e Belusa (nella regione di Trencin). Si tratta del terzo grande progetto approvato dalla Commissione UE per la Slovacchia, secondo quanto informa il Ministero dei Trasporti. Il contributo atteso si aggira intorno a 231 milioni di euro.

Una volta rifatta, la tratta ferroviaria in oggetto (parte della modernizzazione della Bratislava-Zilina) consentirà ai treni di viaggiare fino a 160 chilometri all’ora. I lavori comprenderanno la costruzione di 6,35 km di barriere antirumore, quattro nuovi ponti ferroviari e la modernizzazione degli altri dieci esistenti. Nove incroci stradali saranno smantellati.

(Red)

(foto_vlaky-net)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.