UE: la Slovacchia adegui misure di sicurezza nelle imprese agli standard europei

Secondo la legge attualmente in vigore in Slovacchia, solo le imprese di settori ad alto rischio come la produzione mineraria, le attività forestali e la produzione di ferro e acciaio subiscono controlli alle loro misure di sicurezza. Una situazione modificata nel 2011 con un emendamento approvato dal Parlamento, mentre fino ad allora tutte le imprese erano soggette a controlli. L’associazione slovacca dei medici privati mette in guardia su questo che considera un errore e spinge perché la Slovacchia torni al vecchio sistema. Oltre a rendere la vita più sicura a migliaia di lavoratori, se il Paese non dovesse farlo potrebbe rischiare di vedersi multare dalla Commissione Europea per una somma di circa 18 milioni di euro. Non è ancora stata avviata alcuna azione contro di noi, dice il portavoce della Commissione in Slovacchia, ma la Slovacchia è in violazione delle norme UE e i burocrati di Bruxelles la stanno monitorando per vedere se vengono rispettati gli obblighi europei sulla protezione della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro. Ne ha parlato ampiamente in uno speciale il quotidiano Pravda.

(Red)

Foto: sovversivo_amore@flickr.com

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.