Pravda: meno soldi dall’UE agli agricoltori slovacchi dal prossimo anno

Gli agricoltori slovacchi potrebbero ricevere meno fondi dall’Unione Europea il prossimo anno. Secondo quanto riporta il quotidiano Pravda in un dossier nell’edizione di venerdì, una proposta della Commissione UE assegna per il 2014 alla Slovacchia 17 milioni in meno (-4,2%) di quanto previsto in origine. A pagarne le conseguenze saranno in particolare gli agricoltori che ricevono sovvenzioni comunitarie oltre i 5.000 euro.

I tagli alle sovvenzioni significheranno una riduzione del numero di animali e un contenimento dei terreni agricoli in produzione, il che metterà in pericolo l’occupazione, afferma il rappresentante di una fattoria vicino a Liptovsky Mikulas (regione di Zilina) che dà lavoro a 90 persone.

La Commissione motiva la decisione con il numero eccessivo di richieste di sussidi che non possono essere finanziate. La modifica, che è inclusa nella proposta di bilancio per il 2014 con un massimale per il Fondo europeo agricolo di garanzia che verrebbe sforato per 1,47 miliardi di euro, secondo il portavoce della Commissione Andrej Kralik, non è ancora in essere in quanto non tutti gli stati membri hanno approvato il documento.

(Fonte Pravda)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google