Grandwood, stop al piano di investimento da 42 milioni

L’impresa di lavorazione del legno Grandwood Holding, che aveva annunciato la costruzione di un impianto nella zona industriale Ferovo in Vranov nad Topľou (regione di Presov), per la quale ha ricevuto aiuti di Stato, alla fine non realizzerà il progetto. A dirlo all’agenzia Tasr è stato il portavoce del Ministero dell’Economia slovacco.

La Grandwood, società di Kosice con capitali stranieri, voleva costruire un impianto per la lavorazione del legno del valore di 42 milioni di euro, promettendo di creare 390 nuovi posti di lavoro. Il business plan aveva ottenuto il sostegno governativo con incentivi per 1 milione di euro per macchinari e attrezzature, 16,4 milioni sotto forma di sgravi fiscali fino al 2023, e 3,9 milioni per la creazione di nuova occupazione. Poco tempo fa il partito di opposizione Libertà e Solidarietà (SaS) aveva presentato una denuncia perché accusava la società di frodare lo Stato incassandosi gli aiuti.

Grandwood, con una lettera indirizzata al Ministro dell’Economia Tomas Malatinsky, ha dichiarato di aver trovato il modo in cui i media hanno trattato la questione offensivo e personale. Nella lettera si parla di accuse al governo rivolte da giornali e televisioni per aver concesso aiuti di Stato troppo alti e per la totale incertezza dei nuovi posti di lavoro creati, una volta che i benefici sarebbero finiti. Inoltre, alcuni media hanno citato una vicinanza dell’azienda con il partito al governo Smer, lasciando intendere un sospetto di clientelismo.

Sme ha scritto venerdì 14 giugno che il Premier Robert Fico avrebbe firmato un memorandum informale con la società che promette aiuti statali per 21 milioni, ma in realtà il governo non avrebbe mai formalmente approvato alcun sostegno. Il Ministero dell’Economia, e l’agenzia per gli investimenti Sario prima ancora, ha scritto il quotidiano Sme, hanno indugiato sul progetto per la mancanza di elementi a sostegno dell’investimento e per dettagli del progetto non convincenti. Nel distretto di Vranov, dove il tasso di disoccupazione è al 25%, l’investimento era molto atteso ed era visto come cruciale per la regione.

(Fonti Tasr, Sme)

foto: photosteve101@flickr

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

gennaio: 2018
L M M G V S D
« Dic    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google