Ministro Richter in ripresa, in ospedale ancora una settimana

Il Ministro del Lavoro Jan Richter, operato dopo un incidente d’auto la scorsa settimana nel quale ha riportato lesioni spinali, ha annunciato venerdì dall’ospedale di Ruzinov, a Bratislava, che vi rimarrà ancora per una settimana almeno, dopo di che inizierà le procedure di riabilitazione. Richter, che ha detto di non aver ricevuto alcun trattamento privilegiato durante il ricovero, ha ammesso che potrà di nuovo camminare, ma con un sostegno.

Quanto all’incidente, avvenuto martedì sulla superstrada R1 nei pressi della località Pata (regione di Trnava), Richter ha detto che il tempo era piovoso e il conducente alla guida non andava molto veloce – circa a 100 chilometri all’ora. Richter ha ammesso di non avere in quel momento la cintura di sicurezza – anzi, di non averla mai allacciata mentre, nella sua funzione di ministro che svolge da poco più di un anno, sedeva sul sedile posteriore. «Probabilmente lo farò la prossima volta», ha detto sconsolato. Al momento dell’incidente, con l’auto uscita di strada, Richter ha detto che lui e l’autista “volavano” all’interno dell’abitacolo. Poi, in attesa dei soccorsi, ha detto di avere assunto una posizione che non avrebbe messo ulteriormente in pericolo la sua salute, aprendo la portiera e allungando fuori le gambe. L’esperienza di un incidente con due vertebre rotte 32 anni fa gli hanno fatto prendere queste precauzioni.

(Red)

Immagine: il ministro Jan Richter con Robert Fico (foto_nrsr-sk)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.