Mercato del lavoro: cauto ottimismo in Slovacchia

Le aspettative degli imprenditori in Slovacchia per il terzo trimestre di quest’anno sono moderatamente ottimiste, secondo i risultati di un sondaggio condotto su un campione di 751 società per conto della società Manpower. Il direttore generale Jaroslava Rezlerova ha detto ai giornalisti che, il 10% dei datori di lavoro intervistati si aspetta un aumento dello staff, mentre il 9% si aspetta un calo nel periodo indicato. L’indice netto del mercato del lavoro non è cambiato rispetto al secondo trimestre di quest’anno, ma il numero di datori di lavoro che intendevano licenziare tra aprile e giugno era di un punto percentuale più alto nei confronti del numero di aziende che si aspettavano invece l’assunzione di nuovo personale. Quasi otto datori di lavoro su dieci non si attendono variazioni nel numero di dipendenti nel periodo luglio-settembre, mentre due su dieci non hanno idea di quale sarà lo sviluppo della loro attività nel periodo indicato.

Più positiva la situazione nella regione di Bratislava, dove le imprese che credono di poter assumere sono l’8% in più delle ditte che invece pensano di dover licenziare. Più pessimisti gli imprenditori del centro Slovacchia, dove chi prevede licenziamenti supera di 5 punti percentuali coloro che stimano nuove assunzioni.

(Red)

foto: topekalibrary@flickr.com

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google