Ufficio Statistica: disoccupazione cresciuta di 0,4 punti annui nel primo trimestre

Il tasso di disoccupazione in Slovacchia nel primo trimestre del 2013 è aumentato di 0,4 punti percentuali su base annua, con 15.200 persone in più senza lavoro rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, secondo le informazioni diffuse il 5 giugno dall’Ufficio di Statistica slovacco. L’aumento ha portato il tasso di disoccupazione al 14,5%. L’aumento tra le donne è anche maggiore, di 0,6 punti percentuali, a fronte di 0,3 punti per gli uomini. Le donne senza lavoro nel primo trimestre 2013 sono state il 15% del genere femminile in età lavorativa, mentre si è fermata al 14,1% il tasso per gli uomini.

Ben oltre la metà (il 64,5%) delle 255.200 persone risultate disoccupate nei primi tre mesi dell’anno in corso è senza lavoro da più di un anno, un numero cresciuto del 5,9% negli ultimi 12 mesi. Il 31,7% dei disoccupati hanno un’età tar i 35 e i 49 anni (gruppo che ha registrato il più alto incremento annuo – 12,3%). Un calo si è visto nel gruppo di età 25-34 (del 2,4%) e in quello degli ultra 60enni (del 10,5%).

Nel primo trimestre la disoccupazione è aumentata nella gran parte delle regioni della Slovacchia, dall’1,3% di Nitra al 12,1% di Banska Bystrica. In calo il tasso nelle regioni di Trencin (1,4) e Kosice (0,8). I tassi più elevati di senza lavoro sono a Kosice (20,1%), Presov (18,1%) e Banska Bystrica (18,9%).

(La Redazione)

Foto: pitvanmeeffe@flickr

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google