Sindaco Ftacnik: sono certo che le barriere reggeranno

Il Sindaco della capitale Mialn Ftacnik, parlando dopo una riunione della squadra per le emergenze alle 16:30 di oggi, ha tranquillizzato la popolazione sul fatto che le barriere anti-alluvione hanno ancora una certa riserva, e il pericolo di tracimazione nella Città Vecchia non è così scontato. Se non ci sono sorprese, ha detto, Bratislava sopravviverà anche a questo record di portata mai visto recentemente sul Danubio, ha detto Ftacnik. Considerando le ultime stime di livello massimo a 1.045 centimetri, ha sottolineato, «avremo ancora una riserva di 25-30 cm. A Devin, che prevede 980 centimetri, la riserva sarà di 20 centimetri».

«La portata massima dovrebbe raggiungere 10.900 centimetri cubi (cm3) al secondo, che è più di quanto avevamo stimato (10.500 cm3), ma le misure preparate sono previste resistere a una portata fino a 11.500 cm3», ha detto Ftacnik.

Sappiamo dai colleghi austriaci, ha poi proseguito, che i livelli dell’acqua in alcune località sono scesi di ben 40 cm, dunque il culmine della piena si sta avvicinando a noi. Sono apparsi anche alcuni problemi per la prima volte dove non ce lo aspettavamo, ha specificato, come le perdite dal canale del Piccolo Danubio (Maly Dunaj) vicino alla raffineria Slovnaft, e una filtratura d’acqua nelle immediate vicinanze dell’autostrada su via Einsteinova, nel comune di Petrzalka. «Stiamo valutando la situazione. Se l’autostrada si allaga, saremo costretti a chiuderla, il che comprometterebbe seriamente il traffico in città».

Foto: l’esercito a Devin (www.mosr.sk)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.