Dolce Vitaj Filmania, 4 sere in compagnia del cinema italiano

Comincia domani, e si estende per tutto il mese di giugno, una rassegna di quattro film italiani importanti delle ultime stagioni. L’appuntamento settimanale, ogni giovedì, sarà al Cinema Lumière di via Špitálska 4 a Bratislava, sempre alle 20:00. La rassegna si inserisce nel programma del festival Dolce Vitaj 2013.

6 giugno 2013
Habemus Papam!
Francia/Italia, 2011, 104 min
Regia Nanni Moretti
Con Michel Piccoli, Margherita Buy, Jerzy Stuhr, Renato Scarpa, Franco Graziosi, Camillo Milli, Roberto Nobile, Nanni Moretti
Dopo che finalmente è stato scelto il nome del nuovo Papa, il predestinato non è sicuro di volersene addossare le responsabilità, attraversa un momento di depressione e così viene chiamato uno psicanalista per aiutarlo a superare questo suo momento di appannamento…
Sito ufficiale. Info
http://youtu.be/Gnl9uq-7WhA

13 giugno 2013
Cesare deve morire
Regia Paolo e Vittorio Taviani,
Italia, 2012, 96 min
Con Cosimo Rega, Antonio Frasca, Salvatore Striano, Juan Dario Bonetti, Giovanni Arcuri, Vincenzo Gallo
Trama: Teatro del carcere di Rebibbia, la rappresentazione di Giulio Cesare di Shakespeare ha fine fra gli applausi, le luci si abbassano sugli attori tornati carcerati, che vengono scortati e chiusi nelle loro celle. Sei mei prima il direttore del carcere e il regista teatrale interno spiegano ai detenuti il nuovo progetto: Giulio Cesare. Il linguaggio universale di Shakespeare aiuta i detenuti-attori a immedesimarsi nei personaggi. Il percorso è lungo: ansie, speranze, gioco. Sono i sentimenti che li accompagnano nelle loro notti in cella.
Sito Ufficiale. Info
http://youtu.be/HdNpnS4LQas

20 giugno 2013
La solitudine dei numeri primi
Regia Saverio Costanzo
Italia/Francia, 2010, 118 min
Con Alba Rohrwacher, Arianna Nastro, Luca Marinelli, Tommaso Neri, Martina Albano, Vittorio Lomartire
La storia di Alice e Mattia, dall’infanzia alla maturità. Due solitudini che nascondono segreti e dolori del passato, con i fantasmi pronti a tornare perennemente nelle loro vite. Le due esistenze s’incrociano e sono destinate a farlo più e più volte… I numeri primi sono divisibili soltanto per uno e per se stessi. È questa la filosofia di fondo del titolo e la linea guida principale per capire i protagonisti del film.
Info
http://youtu.be/2taIhjzj70g

27 giugno 2013
Venuto al mondo
Regia Sergio Castellitto
Italia, 2012, 127 min
Con Pénelope Cruz, Emile Hirsch, Adnan Haskovic
Gemma torna dopo molti anni di assenza a Sarajevo portando con sé il figlio Pietro su invito di Gojko, poeta estroverso e un tempo sua guida in Bosnia, per una mostra fotografica sulla guerra. Gemma in Bosnia prima del conflitto aveva conosciuto Diego per il quale aveva mandato all’aria il proprio matrimonio. Da Diego però Gemma, per un suo difetto fisico, non aveva potuto avere figli. Ma il desiderio era così forte da spingerla ad accettare che il marito procreasse con un’altra donna disposta poi a cedere il neonato.
Info
http://youtu.be/uMfnG_m67kc

Le proiezioni saranno al Kino Lumiére, Špitálska 4, Bratislava, con inizio alle ore 20:00. Ingresso euro 4 (3 per le riduzioni), in italiano con i sottotitoli in ceco.
Info: www.dolcevitaj.eu, IIC Bratislava

(Red)

Nella foto in alto: Cesare deve morire, regia F.lli Taviani

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google