PADS, il minimalismo in salsa italiana – concerto apertura Dolce Vitaj – 4/06/2013

Si apre martedì 4 giugno con il concerto inaugurale di PADS (Piccola Accademia Degli Specchi) l’edizione 2013 di Dolce Vitaj, il festival italiano in Slovacchia. La serata, dal titolo particolarmente evocativo “Visioni ed estasi”, intende mostrare un volto della scena musicale italiana per nulla scontata. A dispetto del titolo, che lascerebbe forse intuire una attinenza con armonie barocche (e che è invece ripreso da uno dei pezzi interpretati), i sei componenti dell’originale ensémble romano, sulla scena da una dozzina di anni, sono concentrati sull’esecuzione di musiche contemporanee classiche. Il nucleo fondante dell’attività di PADS si basa sulla musica minimalista e post-minimalista creata in un breve arco di anni recentissimi.

Emersa dalla comunque affollata ribalta della musica contemporanea come una delle formazioni cameristiche più interessanti in Europa, la Piccola Accademia ha attirato l’attenzione di compositori importanti della scena internazionale, che hanno apprezzato l’originalità dell’insolita combinazione di strumenti e le doti interpretative di questo gruppo di musicisti, e hanno accettato come una sfida di scrivere musica per loro. Tra di essi vi sono Stephen Cohn (Usa), Francesco di Fiore (Italia), Douwe Eisenga (Paesi Bassi), Matthias Kadar (Francia / Paesi Bassi), Pavel Karmanov (Russia), Bruno Letort (Francia), Irma Ravinale (Italia), Demetrius Spaneas (USA) e William Susman (USA).

Alessandra Amorino (flauto/ottavino), Claudia Di Pietro (sassofono soprano/contralto), Giuliano Cavaliere (violino), Kyung Mi Lee (violoncello) Fabio Silvestro (pianoforte) e Assunta Cavallari (pianoforte) presenteranno a Bratislava un programma di vari autori. Tutti i pezzi tranne un paio (i noti e magnifici Facades di Philip Glass e Struggle for Pleasure di Wim Mertens) sono stati composti negli ultimissimi anni. Cambridge Music, di Pavel Karmanov, è addirittura una prima esecuzione assoluta nel nuovo arrangiamento ad opera dell’autore. Attendiamo con serio interesse questo concerto che si preannuncia decisamente suggestivo e foriero di intense emozioni.

Video: PADS – Philip Glass, Facades

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Si possono vedere e ascoltare altre composizioni di PADS sul canale YouTube dedicato.

Cosa: PADS, “Visioni ed estasi”
Quando: martedì 4/06/2013, ore 19:00
Dove: Sala degli Specchi, Palazzo Primaziale, Bratislava
Programma: F.Di Fiore, P.Karmanov, W.Mertens, D.Eisenga, P.Glass, G.Sollima, G.Cuticchio, P.Carlomè, M.Nyman, M.Sommacal.
Ingresso gratuito
Organizzazione: IIC Bratislava / www.dolcevitaj.eu
Altre info: www.piccolaaccademiadeglispecchi.com

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.