Sario: in arrivo imprese con investimenti per 280 milioni e 1.200 posti di lavoro

Grazie a nuovi investimenti in arrivo, in Slovacchia potrebbero essere creati nel prossimo futuro circa 1.200 nuovi posti di lavoro, ha affermato il direttore generale dell’Agenzia slovacca per gli investimenti e lo sviluppo del commercio Sario, Robert Simoncic. Dall’inizio di quest’anno – cioè in quattro mesi circa – l’agenzia governativa è riuscita a concludere accordi con grandi aziende su sei progetti di investimento per un valore complessivo di 280 milioni di euro.

Sario, ha detto Simoncic, sta negoziando anche con altri cinque grandi investitori che potrebbero spendere tra i 200 e i 300 milioni di euro dando lavoro a ulteriori 3.000 persone. Tuttavia, per questi progetti la Slovacchia è in competizione anche con altri paesi. Simoncic, che ha ricevuto lunedì in agenzia una visita del Primo Ministro Robert Fico, ha spiegato come interessati alla Slovacchia non sono soltanto industrie del settore automobilistico e manifatturiero, ma anche investitori nelle tecnologie dell’informazione. Fico ha chiesto a Sario e al Ministro dell’Economia Tomas Malatinsky (sotto il quale Sario opera) di non risparmiare sforzi nella ricerca di investitori stranieri, in particolare di imprese che hanno progetti di investimento con alto valore aggiunto.

(La Redazione)

Immagine: StockMonkeys.com/flickr.com

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.