NBS: prezzi delle case in leggero calo, ma sempre molto più cari di prima del boom

Il prezzo medio degli immobili residenziali ha raggiunto in Slovacchia i 1.240 euro al metro quadrato nel primo trimestre 2013, secondo la Banca Centrale Slovacca (NBS). Un dato che segna un calo dello 0,6% sul trimestre precedente, e un aumento dello 0,4% rispetto allo stesso periodo dell’anno passato. Questo moderato sgonfiarsi

dei prezzi medi delle abitazioni conferma, secondo la banca, che la crescita negli ultimi due trimestri era solo di carattere temporaneo, forse causata da lavori di ristrutturazione del patrimonio abitativo esistente, una tendenza che potrebbe essere aiutata da mutui immobiliari più accessibili con le offerte presso diverse banche.

Rispetto all’inizio del boom del mercato immobiliare, nel 2005, i prezzi medi di oggi delle proprietà residenziali sono comunque ancora più cari del 50%, sebbene siano del 20% inferiori ai prezzi massimi del 2008.

(Red)

Ani-Bee – missnita@flickr

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.