Sberbank: regioni di Nitra e Zilina le più favorevoli alle piccole imprese

Sono le regioni di Nitra e Zilina ad essere, secondo un’analisi di Sberbank Slovensko, le regioni più “amichevoli” nei confronti dei lavoratori autonomi e delle micro-imprese con fatturato fino ad 1 milione di euro all’anno. Un risultato, ammettono gli stessi analisti che hanno preparato il rapporto, forse un po’ a sorpresa.

In queste due regioni – oltre alla regione di Bratislava, arrivata al terzo posto – i saldi dei conti bancari dei piccoli imprenditori arrivano a 10.000 euro in media a fine mese. L’indagine ha preso in esame un campione di 10 mila  clienti e ha valutato i saldi dei loro conti e fidi per tutto il 2012.

Secondo l’analista di Sberbank Slovensko Mario Stresnak, l’anno scorso il numero dei lavoratori autonomi in Slovacchia si è ridotto, ma nella regione di Nitra il calo è stato relativamente più basso, cosa che potrebbe aver avuto effetto indiretto sulle somme depositate nei conti bancari. Nitra è anche risultata prima nel numero di partnership e aziende di nuova costituzione.

La posizione di Zilina così in alto nella classifica delle otto regioni slovacche potrebbe essere dovuto, secondo Stresnak, almento in parte ai positivi sviluppi del mercato del lavoro. Nella regione di Zilina, infatti, il 2012 ha segnato il maggior tasso di aumento dell’occupazione in Slovacchia.

(Red)

Fotografia: suttonhoo22@flickr

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.