Militari di ONU e UE in Slovacchia a giugno per manovre di Forze armate internazionali

Le Forze armate di 37 paesi e 20 organizzazioni NATO ed UE prenderanno parte alle manovre ‘Capable Logistician 2013’ (CL13) in Slovacchia lungo tutto il mese di giugno. L’esercitazione, organizzata dal Centro logistico di coordinamento multinazionale (MCU) di Praga, inscenerà un finto conflitto tra due paesi, e il Consiglio di Sicurezza dell’ONU deve chiedere il dispiegamento di forze NATO nell’area di battaglia. Le operazioni militari sono previste durare dal 3 al 28 giugno 2013.

Gli eserciti dovranno fornire sicurezza logistica completa alle forze della coalizione nordatlantica, oltre ad assistenza umanitaria a seguito di un disastro naturale, mettendo alla prova la capacità degli alleati a cooperare in situazioni inaspettate e in continua evoluzione. All’operazione di addestramento prenderanno parte circa 1.800 militari appartenenti in particolare a truppe provenienti da Slovacchia, Francia, Repubblica Ceca, Germania e Polonia. Nelle manovre saranno impiegati circa 600 diversi tipi di apparecchiature militari.

Le aree interessate dalle esercitazioni CL13 saranno tutte nella regione di Banska Bystrica: la base militare di Lest, la base aerea di Sliac e il centro di addestramento canino di esercito e polizia a Vklanova-Hronsek.

Secondo una nota emessa dal Ministero della Difesa slovacco, l’esercitazione non avrà alcuna influenza sul normale ritmo di vita e lavoro nei comuni interessati.

(Red)

Fotografia: Ministero della Difesa della Rep.Slovacca www.mod.gov.sk

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.