Il Governo vuole fermare il mega-casinò a Bratislava

Il nuovo Governo intende ripristinare la normativa cambiata dal precedente Governo per consentire un progetto di mega-casinò a Bratislava, ha detto il Ministro dell’Agricoltura Zsolt Simon (Most-Hid) dopo la seduta del Consiglio dei Ministri di ieri.  «Noi non sosteniamo il mega-casinò nella forma per la quale il precedente Governo ha preparato la strada con cambi legislativi, e pensiamo che si debba tornare alla (legislazione) precedente», ha detto Simon.

Il Ministro delle Finanze Ivan Miklos (SDKU-DS) ha criticato le leggi approvate sotto il precedente Governo per la creazione del ‚margine decrescente‘, per cui più grande è il casinò e meno si dovrebbe pagare alle casse dello Stato. «Non so cosa abbia spinto il Governo precedente in questo senso, se il progetto megacasino o qualcos’altro, ma la nostra precisa posizione è che noi consideriamo sbagliato, e anche assurdo, che la struttura più grande dovrebbe pagare meno», ha sottolineato Miklos. Il Ministro degli Interni Daniel Lipsic (Democratici-cristiani / KDH) crede di sapere ciò che ha portato il Governo di Robert Fico a cambiare la legge. «Secondo me l‘emendamento è stato fatto per gruppi di pressione del megacasino. Questo è del tutto evidente», ha detto. Egli considera l’intero progetto come una “follia”, sostenendo che esso porterebbe a più criminalità, droga, sconvolgimento di famiglie e fallimenti.

(Fonte TASR)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google