Investimenti: 240 posti di lavoro a Tornala entro l’anno prossimo nel settore del mobile

L’amministrazione comunale di Tornala (regione di Banska Bystrica), nel sud della Slovacchia, darà in affitto la seconda metà di uno spazio inutilizzato nel locale parco industriale brownfield a un investitore tedesco, una società del Gruppo Himolla che già produce sul posto coperture per divani. Il sindaco di Tornala ha informato che la società impiega attualmente oltre un centinaio di lavoratori e ha espresso interesse per creare altri posti di lavoro, in una quantità che secondo il sindaco potrebbero dare lavoro a 240 persone entro la fine del 2014, in un’area fortemente colpita da alta disoccupazione. Questo fatto darà anche maggior tranquillità al parco industriale che non si dovrà sottoporre alla scure del Ministero dell’Economia per non soddisfare le condizioni dallo stesso stabilite. Il contratto dovrebbe essere firmato per un periodo fino al 2020 e la produzione dovrebbe iniziare l’anno prossimo.

(Fonte Sario)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.