Il Gruppo di Visegrad chiede maggior unità nei settori difesa e sicurezza della UE

Nel corso della prima giornate del forum internazionale sulla sicurezza Globsec 2013, che si è tenuto a Bratislava, i ministri degli esteri dei quattro paesi del Gruppo di Visegrad (Slovacchia, Repubblica Ceca, Ungheria e Polonia) hanno presentato una dichiarazione congiunta sul rafforzamento comune della sicurezza e della difesa all’interno dell’UE.

Promossa dal Ministro slovacco per gli Affari Esteri ed Europei Miroslav Lajcak nel novembre scorso, la dichiarazione intende essere un contributo dei paesi V4 ai preparativi per il vertice UE sulla difesa a dicembre. Il documento chiede un incremento dell’efficienza e visibilità della politica di difesa comune europea e un rafforzamento delle capacità di difesa dell’UE e della sua industria militare, con l’obiettivo di creare una NATO più funzionale in un momento di tagli complessivi nei bilanci del settore difesa, come ha illustrato il ministro Lajcak.

(Red)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.