NBS: domanda di mutui immobiliari cresciuta nel 2012 grazie a tassi inferiori

La domanda di mutui immobiliari ha visto in Slovacchia un trend crescente nella seconda metà del 2012, secondo una relazione della Banca Centrale della Slovacchia (NBS). Lo sviluppo dei tassi di interesse sarebbe la ragione di questa discrepanza, e le banche hanno segnalato un minor peso degli interessi in questo tipo di prestiti nell’ultimo trimestre dello scorso anno. Sebbene si sia registrato un leggero aumento dei tassi a luglio e agosto, si legge nel documento della NBS, il tasso di interesse medio nei prestiti immobiliari è andato quasi stabilmente a decrescere nel 2012.

Nel corso dell’anno, con questo in mente, i clienti privati hanno rifinanziato con maggior frequenza i loro mutui sostituendoli con altri prestiti con un tasso di interesse più vantaggioso. I minori tassi di interesse hanno poi invogliato le famiglie ad acquistare la propria casa, nonostante la fiducia dei consumatori fosse in calo.

(Red)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.