L’Università di Agraria di Nitra costruirà un nuovo centro di ricerca biotecnologico

L’Università di Agraria di Nitra (SPU) ha in programma la costruzione di un nuovo centro di ricerca con l’obiettivo di sviluppare la ricerca applicata nei settori agrobiologia, produzione di bioenergia e biotecnologie. Il progetto è già stato approvato nel Programma Operativo Ricerca e sviluppo dell’UE, con risorse per quasi 25 milioni di euro.

La costruzione di AgroBio Tech, così il nome del nuovo centro, dovrebbe partire nel mese di aprile e durare un paio di anni. L’apertura del complesso è stimata per il giugno 2015. AgroBio Tech dovrebbe aiutare la competitività degli istituti associati che partecipano al progetto, attirando i ricercatori della regione e spingendoli a concentrarsi nella ricerca legata al settore agricolo.

Secondo il rettore di SPU, Peter Bielik, il centro dovrà fare da interconnessione tra l’istruzione e la ricerca e sviluppo, creando opportunità di lavoro di ricerca pratica e sperimentale.

(Red)

Foto: basf@flickr

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.