IIC Bratislava: ciclo “L’Italia di oggi”. Stasera “Non ti muovere” di Castellitto

Parte da oggi all’Istituto Italiano di Cultura a Bratislava il nuovo ciclo cinematografico “L’Italia di oggi vista da registi e scrittori italiani” che vedrà la proiezione di lungometraggi dell’ultimo decennio. I film, a partire da “Non ti muovere” di Sergio Castellitto questa sera, saranno presentati dall’attrice Katarina Kolajova Davanzati.

Film: Non ti muovere (2004) di Sergio Castellitto, 125 min
Quando: lunedì 15/04/2013, ore 20:00
Con: Penélope Cruz, Sergio Castellito, Claudia Gerini
Dal bestseller di Margaret Mazzantini (Premio Strega 2002, Premio Grinzane Cavour 2002).
Timoteo, un chirurgo, vede arrivare nell’ospedale dove lavora, proprio sua figlia, in coma a seguito di un incidente stradale. Mentre un collega la opera, Timoteo, in un immaginario dialogo con la figlia, le racconta un segreto per troppo tempo tenuto nascosto. Le parla di un amore rimosso, sbocciato molti anni prima tra lui e Italia, una giovane emarginata con un nome troppo grande da portare. Premi: 2 David di Donatello 2004, Globo d’oro 2004, 4 Nastri d’argento.

Film: Il passato è una terra straniera (2008) di Daniele Vicari, 120 min
Quando: lunedì 22/04/2013, ore 20:00
Con: Elio Germano, Michele Riondino, Chiara Caselli, Valentina Lodovini.
Tratto dall‘omonimo romanzo di Gianrico Carofiglio (Premio Bancarella 2005).
Giorgio, studente modello e figlio di intellettuali borghesi, conduce una vita normale fino a quando incontra Francesco, bello ed elegante giocatore a carte. In una Bari dai contorni sfocati, in cui ambienti segreti e torbidi fanno da sfondo a una quotidianità tranquilla e rassicurante, Giorgio diventa suo amico e complice. Passando da partite truccate a viaggi reali e immaginari, Giorgio vede l’immagine di se stesso sgretolarsi per lasciare posto a qualcosa di sconosciuto. Premi: Miami Film Festival – Gran premio della giuria, Roma Film Festival / L.A.R.A. Award.

Film: Caos calmo (2008) di Antonello Grimaldi, 105 min
Quando: lunedì 29/04/2013, ore 20:00
Con: Nanni Moretti, Valeria Golino, Isabella Ferrari, Alessandro Gassman, Kasia Smutniak, Silvio Orlando, Alba Rohrwacher
Dall‘omonimo romanzo di Sandro Veronesi (Premio strega 2006).
Pietro Paladini, per uno strano scherzo del destino, rimane vedovo proprio nel momento in cui sta salvando la vita a una sconosciuta. Vivendo interiormente una sorta di caos calmo, Pietro elabora una personale forma di lutto che lo porta a isolarsi dal mondo, forse per proteggere la figlia di dieci anni dal trauma della perdita della madre. Premi: Silver Plaque 2008, Chicago film festival.

Film: Piano, solo (2007) di Riccardo Milani, 104 min
Quando: lunedì 06/05/2013, ore 20:00
Con: Kim Rossi Stuart, Jasmine Trinca, Michele Placido, Paola Cortellesi, Sandra Ceccarelli, Roberto De Francesco, Claudio Gioè, Alba Rohrwacher.
Tratto dal libro di Walter Veltroni Il disco del mondo – Vita breve di Luca Flores, musicista.
La storia di Luca Flores, un geniale musicista italiano, morto suicida nel 1995, poco prima di compiere quaranta anni. Il film racconta non solo la parabola professionale, ma anche gli amori, e poi i turbamenti, di un giovane uomo che non riesce a venire a patti con i fantasmi del passato, fino alla tragica esplosione della follia. Premi: IFF Bastia.

Film: I giorni di abbandono (2005) di Roberto Faenza, 96 min
Quando: lunedì 13/05/2013, ore 20:00
Con: Margherita Buy, Luca Zingaretti, Goran Bregovic, Alessia Goria.
Ispirato all‘omonimo romanzo di Elena Ferrante.
Olga, moglie e madre di due figli, viene abbandonata all’improvviso dal marito per una donna più giovane. Per lei inizia un periodo doloroso che la fa sprofondare nella disperazione. Ma l’incontro con il suo vicino di casa, un musicista solitario smuove qualcosa. Dopo una discesa all’inferno si può solo risalire. Olga vive un percorso interiore che la porta a capire cosa significa perdere la dignità e l’essere imprigionata in un ruolo di cui si deve liberare per gustarsi a pieno la vita. Premi: 2 Globi d’oro.

Tutti i film sono proiettati presso la sala cinema dell’IIC Bratislava, in Kapucínska 7
In italiano, con i sottotitoli italiani, ingresso libero.
Organizzato da IIC Bratislava.

Concorso:
L’IIC ha lanciato in questa occasione un concorso partecipando al quale si possono vincere biglietti per gli eventi di giugno del prossimo Festival Dolce Vitaj.

(Red)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google