Alle donne in Slovacchia un salario inferiore del 20% rispetto agli uomini

Il divario tra i salari percepiti da uomini e donne in Slovacchia, secondo quanto detto in una conferenza stampa dal capo del dipartimento per la parità tra i generi del Ministero del Lavoro, Affari sociali e Famiglia, Olga Pietruchova, si è ridotto del 7% negli ultimi dieci anni, ma le donne vengono ancora pagate il 20,5% in meno rispetto agli uomini. Il che significa che le donne in Slovacchia devono lavorare in media oltre due mesi di più per ricevere lo stesso stipendio dei loro colleghi maschi. Il differenziale in Unione Europea risulta essere in media del 16,2%.

La riduzione del divario salariale, per la verità, è anche una conseguenza della crisi economica e del calo generalizzato dei salari, effetto che si può vedere meglio nella differenza tra uomini e donne che hanno salari più bassi, ha detto la funzionaria. Mentre la differenza maggiore tra i due sessi la si riscontra tra i laureati con occupazioni di alto livello.

(Red)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.