Auto: la Slovacchia primo produttore mondiale pro capite

La Slovacchia guida la classifica dei paesi leader nella produzione automobilistica pro capite, dopo anni in cui andava a braccetto, in questa particolare lista, con la vicina Repubblica Ceca. La Slovacchia è ora sola in testa, dopo il grande sviluppo del 2012, con 171 automobili prodotte ogni 1.000 abitanti, una situazione che non dovrebbe cambiare nemmeno quest’anno, secondo le stime delle grandi aziende del settore, malgrado la recessione e il calo del mercato in Europa per le auto nuove. Seconda la Repubblica Ceca, che si è “fermata” a 111 auto, e terza, curiosamente, la Corea del Sud, le cui case Kia e Hyundai hanno gli stabilimenti europeo proprio nei primi due paesi.

Le tre grandi case automobilistiche che hanno stabilimenti in Slovacchia – Volkswagen, PSA Peugeot Citroen e Kia Motors – hanno assemblato quasi 927.000 vetture, in aumento del 45% rispetto all’anno 2011, ha confermato il capo dell’Associazione dell’industria automobilistica Jaroslav Holecek. La vicina Cechia, al contrario, ha visto una riduzione del 2%.

In Slovacchia, ormai, il settore dell’auto è il principale motore dell’economia, e la sua quota di PIL nel commercio estero ha visto un aumento (tra esportazioni e importazioni) del 185%.

Holecek si è detto fiducioso di un 2013 altrettanto rigoglioso come il 2012 (anzi, in leggerissima crescita), nonostante i primi due mesi dell’anno siano stati leggermente più deboli in termini produttivi e di ordinativi.

(Red)

Nella foto: la fabbrica Volkswagen di Bratislava

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.