Pressioni per le riforme dalla Camera di Commercio Slovacca al nuovo Governo

La Camera di Commercio e dell’Industria Slovacca (SOPK) ha comunicato ieri che è in trattative con il nuovo Governo per modificare le procedure di appalto pubblico al fine di prevenire ed eliminare la corruzione. Le modifiche, secondo il presidente di SOPK Peter Mihok, dovrebbero affrontare i vincoli di tempo e la pratica di cucire i termini, le procedure e le condizioni dei tender su misura per società pre-selezionate. Le prime discussioni tra SOPK e i partiti di governo si sono incentrate sullo sviluppo delle imprese e delle attività commerciali in Slovacchia, e sulla deregolamentazione del Codice del Lavoro in favore di condizioni di lavoro più flessibili. Mihok ha inoltre detto ai giornalisti che la Camera chiederà che il Ministro della Giustizia si concentri slla scarsa applicazione delle norme di legge, che è un punto debole della Slovacchia e va di pari passo con la corruzione.

(Fonte TASR)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google