Appalti pubblici, entro il 2016 saranno tutti elettronici

Tutti gli appalti pubblici in Slovacchia diventeranno elettronici entro il 2016, secondo quanto affermato dal capo dell’Ufficio degli appalti pubblici (UVO), Zita Taborska. Si tratta, ha aggiunto, di un obbligo derivante dalla normativa UE. Il progetto è già costato fino ad ora più di 3,5 milioni di euro, il 93,5% dei quali provenienti da fondi europei del PO per l’Informatizzazione della Società, la cui seconda fase è in fase di preparazione. Una volta terminata l’implementazione, tutti gli appalti pubblici nel Paese dovrebbero essere digitalizzati entro la scadenza del 2016.

(Red)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.