Al via il concorso Villaggio dell’Anno 2013, a settembre il vincitore

L’Agenzia slovacca per l’ambiente ha annunciato oggi le regole per il concorso Villaggio dell’Anno 2013, la cui 7a edizione della fase nazionale è gestita insieme al Ministero dell’Ambiente, alla Società per il restauro dei borghi (Spod) e all’Associazione delle Città e dei Comuni della Slovacchia (ZMOS). Il vincitore del titolo nazionale potrà rappresentare la Slovacchia alla selezione del Premio europeo per la ristrutturazione dei villaggi.

La competizione Villaggio dell’Anno ha lo scopo di mettere in rilievo il programma di rinnovamento dei villaggi in Slovacchia, incoraggiando la gente a partecipare attivamente al mantenimento della propria casa, sottolineando la diversità delle tradizioni e delle culture, e delle diverse regioni rurali del paese, promuovendo a livello europeo gli sforzi del restauro dei villaggi slovacchi e cercando al contempo di preservare il volto e l’anima dei borghi.

La Slovacchia ha portato fino ad oggi sei vincitori nazionali a competere al Village of the Year europeo: Soblahov (2002, distretto di Trencin), Hrusov (2004, Velky Krtis), Vlachovo (2006, Roznava), Liptovska Teplicka (2008, Poprad), e Dobra Niva (2010, Zvolen), Oravska Lesna (2012, Namestovo) che è stato il vincitore del concorso nazionale nel 2011.

I villaggi dovranno candidarsi entro il 30 aprile 2013, e saranno votati on-line sul sito www.e-obce.sk dal 6 maggio a tutto il 31 agosto 2013.

(La Redazione)

Nella fotografia: Hrusov, Villaggio dell’Anno 2004 (virtualtravel.sk)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.