Crescono i turisti che visitano la Slovacchia: +7% nel 2012

Il numero di viaggiatori da Cina, India, Russia e Ucraina che hanno visitato la Slovacchia lo scorso anno ha stabilito nuovi record, secondo le informazioni diffuse dal direttore della comunicazione dell’Agenzia slovacca per il turismo (Sacr) Zuzana Nemcova, con i mercati dell’Est che in generale rappresentano un grande potenziale per il turismo slovacco.

I dati dell’Ufficio di Statistica slovacco mostrano un numero complessivo di visitatori in aumento in Slovacchia nel 2012 del 7% annuo. I turisti provenienti dal Regno Unito sono cresciuti del 18,2%, e aumenti più moderati sono stati registrati dalla Repubblica Ceca (2,9%) e dalla Germania (1,8%). Sono in crescita anche gli slovacchi che decidono di trascorrere le vacanze nel proprio paese (dell’8,8%), mentre scendono i turisti dalla Polonia (-4,8%).

Malgrado sia aumentato il numero di presenze e di pernottamenti, si è al contrario ridotta la durata media del soggiorno , che la Nemcova addebito a una tendenza generale del mercato turistico internazionale. I viaggiatori preferiscono sempre più i viaggi brevi. Slovacchi e stranieri hanno passato in media 2,9 notti in Slovacchia l’anno scorso, in netta diminuzione in confronto alle 3,3 notti del 2011.

(La Redazione)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.