Crescono i turisti che visitano la Slovacchia: +7% nel 2012

Il numero di viaggiatori da Cina, India, Russia e Ucraina che hanno visitato la Slovacchia lo scorso anno ha stabilito nuovi record, secondo le informazioni diffuse dal direttore della comunicazione dell’Agenzia slovacca per il turismo (Sacr) Zuzana Nemcova, con i mercati dell’Est che in generale rappresentano un grande potenziale per il turismo slovacco.

I dati dell’Ufficio di Statistica slovacco mostrano un numero complessivo di visitatori in aumento in Slovacchia nel 2012 del 7% annuo. I turisti provenienti dal Regno Unito sono cresciuti del 18,2%, e aumenti più moderati sono stati registrati dalla Repubblica Ceca (2,9%) e dalla Germania (1,8%). Sono in crescita anche gli slovacchi che decidono di trascorrere le vacanze nel proprio paese (dell’8,8%), mentre scendono i turisti dalla Polonia (-4,8%).

Malgrado sia aumentato il numero di presenze e di pernottamenti, si è al contrario ridotta la durata media del soggiorno , che la Nemcova addebito a una tendenza generale del mercato turistico internazionale. I viaggiatori preferiscono sempre più i viaggi brevi. Slovacchi e stranieri hanno passato in media 2,9 notti in Slovacchia l’anno scorso, in netta diminuzione in confronto alle 3,3 notti del 2011.

(La Redazione)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.