Strade: inverno non ancora finito, spese in crescita per la manutenzione

La Società delle Autostrade Nazionali (NDS) ha speso in questo inverno – che come vediamo proprio in questi giorni non è ancora finito – 156 mila euro per riparare buche sull’asfalto di autostrade e superstrade, una somma più che doppia rispetto all’inverno scorso 2011-2012, che andrà ancora ad aumentare per gli ulteriori 2.000 metri quadrati in corso di riparazione. Tra novembre e febbraio, inoltre, NDS ha avuto anche spese supplementari per le manutenzioni invernali, tra lo spargimento sale e gli stipendi del personale, di 8,5 milioni di euro, oltre un quinto in più. Questo inverno, fanno sapere dalla società, è stato il peggiore degli ultimi 5-7 anni quanto a spese per riparazioni e manutenzioni.

Secondo il quotidiano Sme i comuni hanno ricevuto con piacevole sorpresa la notizia che il governo darà 16 milioni agli enti locali e regionali per riparare le buche nelle strade di loro competenza. Il Consiglio dei Ministri ha approvato fondi per la manutenzione stradale, 8 milioni dei quali destinati ai distretti responsabili per le strade di seconda e terza categoria e altrettanti per i comuni competenti per le strade locali.

(Red)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.