Inflazione: scesa al 2,2% annuo a febbraio in Slovacchia

Prezzi al consumo in Slovacchia con crescita moderatamente rallentata a febbraio, secondo l’Ufficio di Statistica che dà l’inflazione annua (secondo la metodologia nazionale) al 2,2%, mentre a gennaio era stata del 2,4%. I prezzi, nei primi due mesi dell’anno, sono aumentati del 2,3%. Nel confronto mensile, i prezzi di febbraio sono invariati rispetto a gennaio, mentre erano cresciuti dello 0,6% il mese precedente.

I settori con i maggiori aumenti annuali sono l’istruzione (+6,6%), alimentari e bevande analcoliche (+5,6%), l’assistenza sanitaria (+4,6%), alcolici e tabacchi (+3,4%). Fermi al livello dello scorso anni i prezzi dei trasporti.

L’inflazione di fondo, che monitora i prezzi al consumo esclusi i prezzi regolamentati, è scesa annualmente al 2,5% nel mese di febbraio (era al 2,8% a gennaio). L’inflazione al netto, che non tiene conto dei prezzi alimentari, è scesa dal 2 all’1,8%.

L’inflazione nazionale media nel 2012 è stata del 3,6%.

(La Redazione)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.