La Chiesa slovacca prende ispirazione dalle parrocchie italiane

Il sacramento del matrimonio come dono e il suo ruolo all’interno della Chiesa è il tema principale della visita in Slovacchia di un sacerdote italiano, monsignor Renzo Bonetti, della parrocchia di San Giuseppe a Bovolone (VR). Mons. Bonetti è stato invitato dal Centro per la Famiglia dell’arcidiocesi di Bratislava a introdurre il progetto “Famiglia – Chiesa”, che è stato portato avanti con successo in diverse parrocchie italiane.

Da ieri 11 marzo fino al 17 il parroco veronese percorrerà la Slovacchia e terrà conferenze sul ruolo della famiglia nella Chiesa. Il suo programma include interviste con l’emittente televisiva cattolica Lux e con Radio Lumen, una presentazione presso l’Università Comenius a Bratislava e presso la Facoltà di Teologia dell’Università Cattolica di Kosice, un incontro con coppie sposate sul “mistero del sacramento del matrimonio”, la partecipazione a un ritiro spirituale per coppie sposate a Gabcikovo, nonché numerose concelebrazioni eucaristiche dedicate alla “famiglia come cammino di fede”.

(Fonte Agenzia SIR)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.