Volkswagen: arriva dopo l’estate la E-Up!, l’elettrica Made in Bratislava

Lo stabilimento Volkswagen di Bratislava avvierà la produzione in serie di citycar a propulsione esclusivamente elettrica nel giro di pochi mesi. Il quotidiano Pravda ha citato giovedì le notizie arrivate dal Salone di Ginevra, dove Volkswagen ha annunciato l’arrivo della E-Up! Ma non solo – la fabbrica VW di Bratislava si appresta a produrre anche una versione del suo Suv Touareg a trazione ibrida, con la possibilità di caricare le batterie direttamente dalla rete elettrica.

Le due novità, insieme con il lancio annunciato della Cross Up!, una versione della piccola della casa tedesca adatta per l’uso all’aperto e uno stile country. Questi nuovi modelli dovrebbero aumentare il numero di veicoli usciti dalle linee di montaggio dello stabilimento, che conferma l’attuale forza lavoro composta da circa 8.000 dipendenti.

Le prime E-Up! arriveranno nella seconda metà del 2013, e per la sua produzione l’azienda ha già predisposto l’addestramento per centinaia di dipendenti.

Nel frattempo, la produzione Volkswagen di cambi e riduttori è arrivata a 6 milioni di unità, altro reparto che lavora su tre turni lavorativi continui con 120 dipendenti in produzione, controllo qualità, logistica e manutenzione. Attualmente la fabbrica produce 27 tipi di riduttori. La loro produzione a Bratislava è iniziata nel 1994.

(Red)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.