Ufficio Statistiche: calano i profitti nel settore finanziario del 35% nel 4° trim. 2012

Secondo un rapporto dell’Ufficio di Statistica slovacco, gli utili delle società finanziarie e non finanziarie che operano in Slovacchia è sceso del 35,1% annuo nell’ultimo trimestre del 2012, per un totale di 1,668 miliardi di euro, praticamente tutti realizzati da società non finanziarie , mentre il ramo finanziario ha registrato una perdita – di 19,1 milioni, comunque inferiore dell’85% rispetto alle perdite registrate nello stesso periodo del 2011.

Nel 2012 nel suo complesso, gli utili delle società finanziarie e non finanziarie sono scesi del 2,7% alla somma di 10,4 miliardi di euro.

Nel corso dell’intero anno, i profitti delle società non finanziarie sono scesi dell’8,1% rispetto al 2011, flessione dovuta in particolare alla riduzione nei settori dell’energia elettrica e del gas (-20,1%), nelle costruzioni (-28,5%), nell’immobiliare (-11,6%)e altri servizi, e nel commercio (-4,7%).

Le società finanziarie, dal canto loro, hanno chiuso l’anno in attivo con 1,16 miliardi di utili e un incremento del 43,5%, influenzato – dice l’istituto statistico – dai profitti in tutti e tre i settori finanziari: quello delle istituzioni finanziarie monetarie, quello delle società di assicurazione e fondi pensione, e quello degli altri intermediari finanziari.

(Red)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.