Festa della Donna, Uefa: boom del calcio femminile in Slovacchia

Il calcio in Slovacchia era uno sport prettamente destinato agli uomini, mentre le donne si dedicavano alla pallavolo, alla pallamano e alla pallacanestro. Oggi però, con il sostegno della Uefa il calcio femminile slovacco sta vivendo una stagione felice, grazie ai leader della Federcalcio (SFZ) e a un comitato calcio femminile proattivo, capeggiato dall’ex nazionale Natalia Mackovicova.

Lo sviluppo di questo sport viene aiutato con una azione di promozione fin dalla scuola dell’obbligo, organizzando tornei scolastici e riorganizzando le competizioni in tutte le categorie. È stata apportata una modifica radicale del Comitato calcio femminile della federazione, nominando la Mackovicova come coordinatrice e responsabile, decisioni strategiche che aiuteranno a raggiungere l’obiettivo, secondo il segretario generale della federazione Jozef Kliment.

Si è registrato un aumento marcato del numero di tesserate, e un incremento nel numero di competizioni, tornei e camp regionali in tutto il paese. La Coppa scolastica femminile SFZ ha coinvolto ben 460 squadre, e SFZ cerca di tenersi strette le ex giocatrici impiegandole come allenatrici, arbitri o dirigenti e sfruttando la loro esperienza per coltivare le prossime generazioni di talenti.

Il campionato nazionale femminile è cresciuto da 33 a 47 squadre, con 10 di loro che partecipano alla massima serie, e un numero simile partecipa a un campionato nazionale Under 16. Il maggior numero di giocatrici e squadre ha avuto effetti importanti sul calcio femminile slovacco anche per quanto riguarda la nazionale. Alla nazionale femminile maggiore e all’Under 19 si sono affiancate nel 2012 la nazionale femminile Under 17 e quella Under 15, con l’obiettivo di crescere gradualmente nelle competizioni internazionali.

Il sito dell’UEFA racconta un aneddoto a testimonianza del boom del calcio femminile slovacco: in un paese di 2.000 abitanti un gruppo di ragazze ha chiesto alla scuola calcio locale di potersi allenare. Un allenatore delle squadre maschili ha invitato le ragazze a ripresentarsi il lunedì successivo – pensando che l’invito sarebbe caduto nel vuoto. Il lunedì si sono presentate sul campo ben 30 ragazze pronte per allenarsi: ora partecipano al campionato regionale, dimostrando che la Slovacchia fa bene a occuparsi delle sue future campionesse.

(Fonte Uefa)

Fotografia: W Major @ flickr

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google